Monthly Archives: ottobre 2010

Recensioni IF Comp 2010: Gigantomania

Gigantomania: una noiosa rievocazione della Russia di Stalin. S P O I L E R Gigantomania colpisce fin da subito per l'idea, piuttosto originale per un'avventura: ci troviamo nella Russia di Stalin nei panni di compagni-lavoratori disperati. In parte, ed è chiaro, questo gioco vuole essere una denuncia di quel contesto storico e della miseria che imperava. L'autrice, Michelle Tirto, disegna il suo scenario con una scrittura solida, anche se un po' di punteggiatura in …

Continue reading →

Recensioni IF Comp 2010: Mite

Mite: una minuscoa avventura fantasy ben programmata.  S P O I L E R Non amo molto i giochi fantasy, ma questo Mite di Sara Dee, per lo stile "grazioso" e molto favolistico e per la semplicità che si percepisce fin dal primo impatto, mi ha "preso", tanto che ci ho speso tempo e l'ho finito. Niente di che, per carità, tutto molto "semplice", appunto. A cominciare dalla trama: partendo dal nostro villaggio dobbiamo riportare …

Continue reading →

Recensioni IF Comp 2010: Heated

Heated: un altro inutile giochetto che sta bene in un dimenticatoio S P O I L E R Dopo A quiet evening at home, che si svolge dopo una giornata di lavoro, per un incredibile bizzarro destino ho aperto questo Heated che si svolge… all'inizio di una giornata di lavoro. Ora, non so se l'autore di Heated, Timothy Peers, sia lo stesso anonimo autore di A quiet evening at home che voleva completare la sua… …

Continue reading →

Recensioni IF Comp 2010: A quiet evening at home

A quiet evening at home: una stupidaggine programmata male che resuscita la "caccia alle parola". S P O I L E R Se avete letto la riga di presentazione, c'è ben poco da allarmarsi per gli spoiler perché immagino che un avventuriero come si deve abbandonerà questo insulso giochetto nel giro di mezz'ora, come ho fatto io. A quiet evening at home è solo una perdita tempo, anonimo in tutto: non c'è il nome dell'autore …

Continue reading →

Recensioni IF Comp 2010: Death Off the Cuff

Death Off the Cuff: un one room game giallo con toni da commedia. Attenzione: seguono spoiler. s p o i l e r Una volta non era così. Uno si metteva al computer, apriva un'avventura, la giocava e aveva delle certezze. In alcuni casi si "falliva" per un motivo o per l'altro e il gioco si chiudeva con una sconfitta. In altri casi, invece, si arrivava a un finale: e si vinceva. Punto. Negli ultimi …

Continue reading →

Recensioni IF Comp 2010: The Blind House

The Blind House: un thriller psicologico e pure un po' claustrofobico che promette ma mantiene poco.  Attenzione: seguono spoiler. s p o i l e r Dopo avere aperto e chiuso velocemente alcuni giochi di questa Comp 2010, mi sono imbattuto in questo The Blind House che mi ha affascinato fin dall'inizio, al punto che ho voluto portarlo a termine, e mi ha dato l'impulso a continuare a occuparmi della gara di quest'anno. Scritto in …

Continue reading →

IF Comp 2010

Rieccomi, a mesi di distanza dall'ultimo post, per annunciare che sono alle prese con le avventure della IF Comp 2010 (ifcomp.org). Per ora, ne ho aperte e chiuse alcune senza entusiasmo, ma adesso mi sono imbattuto in una storia che promette bene.  Come ai vecchi tempi, mi riprometto di recensire e votare. Happy Adventuring! 

Continue reading →