Jon Ingold, uno dei miei scrittori preferiti di narrativa interattiva, autore di quel capolavoro che è Make It Good, straordinario detective game, è stato folgorato dal mondo delle hypertext adventures. Si tratta delle avventure in stile Idra o, per capirci, in stile libro-game: "storie a bivi" in cui il lettore, per andare avanti, deve scegliere tra l'una o l'altra opzione, per direzionare così la narrazione a suo piacimento esplorando i percorsi che più lo attirano.  …