Visto che ci sono, mi approprio del tuo blog anche per segnalare qualche novità sul fronte Inform. Prima di tutto è uscito Git, un nuovo interprete Glulx open source che si prospetta (stando alle parole dell’autore, Iain Merrick) superveloce. La home page del progetto è qui: http://diden.net/if/git. Per tutti i fedelissimi di zio Bill (leggi i possessori di sistema operativo Windows) è stata realizzata anche una versione di WinGluxe che utilissa Git. Scaricate WinGit da qui.

Altra novità Inform è che ora la libreria per utilizzare tag in stile HTML all’interno del codice è ora disponibile anche per z-machine (prima lo era solo per Glulx). Dovete scaricare i seguenti file:

markup.h: la libreria
markup_test.blb: un test per il funzionamento della libreria
markup_test.inf: il codice sorgente del test

HAPPY INFORMING!