Per voi, anche una recensione del noiosissimo Jack Keane – Al riscatto dell'Impero britannico.