Monthly Archives: ottobre 2017

IF COMP 2017 Reviews: The Fifth Sunday

IF COMP 2017 Reviews: The Fifth Sunday

The Fifth Sunday, scritto da un autore (asiatico?) che si firma Tom Broccoli,  è un mystery con tante potenzialità. Scrittura asciutta, essenziale, ma molto evocativa. Musica ed effetti sonori in linea con l’atmosfera cupa. Situazione alla Agatha Christie: sette persone che hanno risposto a un invito su un forum Internet si ritrovano bloccate in una villa. C’è un primo omicidio, poi un secondo e tutti i sopravvissuti sono sospettati. Con queste premesse, uno si aspetta un’avventura appassionante. …

Continue reading →

IF COMP 2017 Reviews: Etude Circular

IF COMP 2017 Reviews: Etude Circular

Ecco come Adam Black, l’autore, presenta se stesso su Twitter: Performance Artist / Antichrist. Antilabelist / postnationalist / anti-ideology. All mimesis public domain. (CC0 1.0) Fuck. Tha. Police. Insomma, un Anticristo che ce l’ha con le forze dell’ordine. Ecco il suo tweet “fissato”. Qualcosa come: “Fuori dalle palle”. Ed ecco la parte migliore della sua storia che non è interattiva e che si legge in cinque minuti: “What?” is the question you’re best to ask …

Continue reading →

IF COMP 2017 Reviews: The Adventure of Esmeralda and Ruby on the Magical Island

IF COMP 2017 Reviews: The Adventure of Esmeralda and Ruby on the Magical Island

Una breve favola per bambini scritta in Twine. Nessun colpo di scena, nessuna interazione. Brutti errori grammaticali dimostrano che l’autore non è madrelingue. Bei disegni. A short tale for children in Twine. No twists, no interaction. Grammatical glitches tell us that the author is not a native English speaker. Nice drawings.  

Continue reading →

IF COM 2017 Reviews: Dancing With Fear

IF COM 2017 Reviews: Dancing With Fear

Ed eccoci a una avventura testuale vecchio stampo con il parser. In Dancing With Fear impersoniamo Salomé Velez, una vedette degli anni Cinquanta che diventa una spia in nome della rivoluzione. La storia si svolge tra gli anni Quaranta e Cinquanta nei Caraibi colonizzati dagli europei, in una atmosfera che unisce magia a inquietudine per le tensioni sociali. Si percepisce che l’autore, Victor Ojuel, uno scrittore e game designer spagnolo trapiantato in Inghilterra, ha ambizioni da sceneggiatore: il …

Continue reading →

IF COMP 2017 Reviews: 10pm

IF COMP 2017 Reviews: 10pm

Sappiamo bene che, negli ultimi anni, le avventure testuali non sono più avventure testuali in senso classico, con descrizioni delle stanze e parser, ma qualcos’altro: libri game, storie con parole da cliccare. Nelle avventure testuali old style, “interattivo” significava dare al nostro personaggio ordini ben precisi, con verbi e complementi oggetti, e si aveva l’illusione di comandarlo. Ora, “interattivo” significa, in certi casi, scegliere una strada cliccando una parola, Quella vecchia illusione di essere il …

Continue reading →

IF COMP 2017 Reviews: Eat Me

IF COMP 2017 Reviews: Eat Me

Chandler Groover è un autore prolifico che crea storie interattive accurate e ben scritte. Gli piace sperimentare: la sua Toby’s Nose, ad esempio, aveva come protagonista il cane di Sherlock Holmes e il gioco era tutto costruito attorno a una sola azione: annusare. Bisognava solo annusare, non era necessario fare altro per arrivare alla fine. Lo stesso succede in Eat Me: bisogna solo mangiare, le altre azioni sono inutili. È un fantasy in cui il …

Continue reading →

IF COMP 2017 Reviews: Will Not Let Me Go

IF COMP 2017 Reviews: Will Not Let Me Go

Scritta da Stephen Granade, veterano della narrativa interattiva, questa storia mi ha ricordato la leggendaria Photopia di Adam Cadre: per le emozioni che suscita, la scrittura evocativa, la profondità. Stephen, in una sola riga di presentazione, spiega subito tutto (non ha bisogno di colpi di scena): è la storia di un uomo che si ammala di Alzheimer a poco più di sessant’anni. Nella prima scena, siamo a un funerale e l’autore ci fa subito conoscere …

Continue reading →

IF COMP 2017: 80 giochi, record di sempre

IF COMP 2017: 80 giochi, record di sempre

Quest’anno la IF Comp propone 80 storie, il maggior numero di partecipanti di sempre, da quando la gara è nata, ventitré anni fa, nel 1995.

Continue reading →